Giovanni Biancardi – Il Muro di Tessa
12/21/2022

Alberto Casiraghi – Pulcinoelefante

Alberto Casiraghi noto anche col cognome Casiraghy, è un editore, aforista e illustratore italiano. Autore di raccolte di racconti, poesie e aforismi, ha fondato nel 1982 la casa editrice Pulcinoelefante.                                                                                                                                                                                                Nel 1992 conosce la poetessa Alda Merini con la quale negli anni successivi stampa più di mille libretti, molti dei quali da lui stesso illustrati.

Nel 2009 la provincia di Milano gli ha dedicato un documentario.

La storia della casa editrice e del suo fondatore è raccontata, insieme a quella del rilegatore d’arte Josef Weiss, anche nel film documentario di Silvio Soldini uscito nel 2016.

Le sue opere vengono pubblicate usando la stampa a mano con caratteri mobili, utilizzando la pregiata carta hahnemuhle prodotta in Germania. Annualmente la tiratura di piccole plaquettes formate da un testo (aforisma o breve poesia) accompagnato da incisioni o disegni originali eseguiti da artisti, è sempre sotto le 40 copie con esemplari numerati e fuori commercio.

La casa editrice, nata come associazione culturale, è gestita dal solo fondatore Alberto Casiraghi che produce senza seguire uno schema regolare, ma basandosi sui desideri e sugli incontri dell’editore con gli autori, poeti sconosciuti ma anche celebri quali Allen Ginsberg, Ezra Pound, Gregory Corso, Lawrence Ferlinghetti, Franz Kafka, Samuel Beckett, Jean Cocteau, Wisława Szymborska, Arturo Schwarz. Oltre ad Alda Merini e allo stesso editore Casiraghi, tra i poeti e gli aforisti più presenti nel catalogo Pulcinoelefante troviamo Dario Bellezza, Maurizio Cucchi, Lillo Gullo, Franco Loi, Bruno Munari, Arturo Schwarz, Vivian Lamarque. Tra gli artisti figurano Enrico Baj, Emilio Tadini, Claudio Parmiggiani, Ugo Nespolo, Flora Graiff, Giuliano Grittini, Enzo Cucchi.

Comments are closed.