BookCity Milano 2021

“MARIO CALANDRI il ritorno”
08/11/2021

BookCity Milano 2021

Martedì 26 ottobre 2021 presso il Piccolo Teatro Grassi di via Rovello 2 è prevista la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2021 di BookCity Milano.

L’iniziativa culturale sostenuta dal Comune di Milano, volta a promuovere il mondo del libro e della lettura, consiste in una serie di incontri, specialmente presentazioni di libri, a sostegno della letteratura e della cultura.

Essa è promossa inoltre dall’Associazione BookCity Milano, costituita da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e da AIE. L’edizione avrà luogo dal 17 al 21 novembre 2021 e sono previsti eventi in presenza ed interventi programmati online.

Tutte le edizioni di Bookcity hanno sempre riscosso grande successo e sono stati valorizzati e approfonditi importanti temi culturali. La decima edizione sarà dedicata al libro e alla lettura e il tema sarà il “dopo” inteso come futuro che verrà dopo la pandemia. Ottimismo e speranza saranno quindi le parole d’ordine sulle quali programmare i prossimi progetti. Protagonista sarà la rinascita della letteratura, del libro e di tutto ciò che ruota intorno ad esso.

Una grande prova si è manifestata durante il lockdown. La virtualità e la digitalizzazione, che avevano marginalizzato il libro sostituendo il tempo lento e paziente della lettura con l’affannarsi di informazioni, sono state sostituite dalla riscoperta e rivalutazione dell’importanza di prendersi tempo, dal bisogno di pace e benessere, dal piacere di sfogliare un libro di carta. Due realtà a confronto che sussisteranno entrambe negli anni, ma che si stanno guadagnando entrambe un ruolo importante quali strumenti di conoscenza e di divulgazione del sapere.

Il libro ci ha riportati in contatto con la nostra interiorità aiutandoci a trasformare le paure, le ansie in realtà attraverso le quali far passare la luce di un nuovo inizio. Il libro apre finestre sul mondo e su noi stessi.  

La potenza della parola spesso viene sottovalutata, invece contiene un grande potenziale per aprire la mente risvegliando interessi. La capacità di leggere è una delle qualità più preziose che possediamo e ci permette di ampliare il nostro bagaglio culturale.

Silvia Ceffa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *